– 24 giorni alla primavera!!!


Non ci credo! Oggi splende un sole caldo… ed al mattino presto, pergiunta! Mentre prendo il treno con il mio solito trascinamento…

E’ lunedì cavolo! Ancora!!!!

Ma il Sole mi scalda e mi fa pensare che … le mie scarpe mi aspettano in cantina per il cambio di stagione!

… No! Penso che non vedevo l’ora di sentire un pò di caldo, penso che ne avevo proprio bisogno! Ma la primavera, che giungerà, quando non si sa, ( non esistono più le mezze stagioni! ) Comporta anche qualche fastidio… Un esempio, LE ALLERGIE!

Da piccola non ne avevo mai sofferto, sorpassati i 22 anni, un disastro ed ogni anno una nuova o più violenta dell’anno precedente…

Le piante che fioriscono e fanno soffrire milioni di italiani sono tante, betulle, graminacee, nocciolo…Ognuno ha la sua croce. Tutto questo per arrivare a farvi la domanda più importante: ma l’allergia si può prevenire?

Ebbene sì! Ecco alcuni accorgimenti: Evitate di aprire le finestre nelle ore più calde della giornata e se state viaggiando in macchina, SU I FINESTRINI!!!

Se avete dei condizionatori, ottimo! Ma ricordatevi di pulire i filtri come da regolare manutenzione.

Se uscite spesso e non riuscite proprio ad evitarlo, potete farvi coraggio ed utilizzare la mascherina! Che fa un pò chirurgo ma vi evita la faccia da pomodoro maturo over size!

Il mio consiglio preferito però è questo, e sicuramente non farò resistenza alcuna nel metterlo in pratica : Andate al mare! E’ un toccasana per tutto!!!

Vi consiglio questo sito lifegate.it trovate tutte le informazioni in merito alla cura omeopatica che  rende l’organismo più forte col tempo, provate per credere! Per qualche curiosità provate anche questo sito amicomeopatia.com potresti trovare proprio quello che stai cercando!

Un pensiero su “– 24 giorni alla primavera!!!

  1. ….per le allergie oltre che al mare …la Liguria non è molto indicata, (ho qualche esperienza negativa)… in Sardegna, in Sicilia e nel meridione in genere va bene se restiamo in Italia ,però teniamo presente anche la montagna oltre i 1300 metri.

I commenti sono chiusi.