Buoni propositi per il 2012!


Ebbene, questa mattina leggevo una rivista in cerca di qualche distrazione … ed ecco l’articolo che  mi ha cambiato la giornata e le prospettive per i prossimi 100 giorni

Tanti in questi giorni mi hanno chiesto qual’era il mio proposito per il 2012… ebbene ora ce l’ho!

Visto che lo ritengo utile ve lo illustro al volo!

Sono giorni duri e credo che dover rinunciare allo shopping dei saldi sia veramente una crudeltà, (la minore ovviamente rispetto a tutto quello che sta succedendo nel nostro Paese, ma sicuramente quella che ci rendeva un pò meno sofferta la vita lavorativa, tutti i giorni tutto il giorno…)  soprattutto se li si attende per potersi permettere qualche lusso che normalmente non ci si concede.

Ecco qui i consigli che ho trovato su Glamour: una proposta, o una sfida, come volete voi, qualche “sacrificio”, veramente piccolo, per una durata di 100 giorni.

Nella rivista viene fatto un elenco che include tante sfere della vita, Soldi, Tempo, Salute, Lavoro, Casa, Amici, Partner, Felicità.

 

Da cosa sono partita io? Dalla SALUTE. La promessa che per 100 giorni non mangerò dolci, (cioccolato compreso). Sono a -99 giorni, ma già mi sento meglio!!!

Qualche altra chicca?


 

 

Nella sfera delle amicizie vi consigliano di programmare qualche appuntamento fisso con gli amici più cari con cui si è lasciata un pò la presa.

Ed anche “dire di no quando qualcosa non ci interessa affatto o così, così“.

 

Per quanto riguarda i soldi, fissare un budget per le spese primarie, cibo, uscite, bollette e programmare un vero e proprio planning per riuscire a rispettare effettivamente il tetto fissato.

Un altro consiglio utile, non uscire col portafoglio pieno di contanti e con la carta di credito.

Ebbene, sinceramente la lista è lunga e ognuno di noi sceglie secondo i propri gusti e le proprie esigenze…

Bene, io vi ho detto il mio e il vostro proposito per i prossimi 100 giorni?

Alla prossima!

4 pensieri su “Buoni propositi per il 2012!

  1. …Brava, mi sa che gli sbalzi d’umore, siamo solo al terzo giorno, si fanno già sentire… L’animo cede… lentamente…

  2. Tranne la cosa dei dolci proverò anche io!!!
    E al posto di rinunciare al tiramisù, per la mia salute, opterò per le terme!!! che dici??? Vieni con me???!!!Prometto di non mangiare cioccolato per 3 giorni!!!

  3. Nooo, che ormai alle terme propongono di fisso anche i massaggi al cioccolato, si rischia un accenno di cannibalismo!!!

I commenti sono chiusi.