Libri: novità in uscita giugno 2011


Sempre in tema di libri ecco alcune novità in uscita di questo mese: giugno 2011. Chissà quale di questi ci colpirà tra gli scaffali?

Un autore noto, scrittore italiano tra i più amati, che torna in libreria, è Andrea Camilleri con “Il gioco degli specchi” (Sellerio editore). Una nuova indagone per il commissario Montalbano: una bomba è stata messa in un deposito. Mafia? Il commissario si muove tra manomissioni di automobili, lettere anonime, indizi sbagliati, donne avvenenti e un proiettile conficcato nella sua auto. Nuovi intrighi per gli appassionati di questo genere creano suspence e a quanto si prevede, non smentiscono le doti dello scrittore. Per gli appassionati del genere non c’è altro da fare che correre a comprare il libro per un confronto.

Degno di nota è “Il viaggio di Ibn Fattouma” del premionobel Nagib Mahfuz.  E’ la storia di un uomo che, deluso dall’amore, decide di partire per un viaggio verso il paese di Gebel, un luogo da cui nessuno è mai riuscito a fare ritorno. La sua carovana dovrà attraversare cinque nazioni e cinque religioni. Che cos’è veramente la terra di Gebel? Il viaggio di Ibn Fattouma è una favola magica che percorre il labirinto dell’animo umano e il suo desiderio mai appagato di felicità.

Per le donne che amano leggere di altre donne:

Tu non sei come le altre madri“di Angelika Schrobsdorff (editore E/O), una donna cosmopolita e anticonformista come la protagonista del suo romanzo. I libri di questa attrice di successo e le sue raccolte di racconti sono stati tutti casi editoriali.

“Tu non sei come le altre madri”, con oltre cinquecentomila copie vendute in Germania, si preannuncia come il suo ennesimo successo. Attraverso lettere, fotografie, ricordi e testimonianze prende vita la figura di Else Kirschner, figlia di genitori ebrei, che cresce volendo vivere la sua vita fino in fondo e volendo avere un figlio da ogni uomo che ama. Ecco allora Fritz, Hans ed Erich, mariti, compagni, amanti e padri di Peter, Bettina e Angelika. Sullo sfondo la Prima guerra mondiale, gli anni ’20 tra  concerti, teatri e feste, gli anni ’30 e il nazismo, le leggi razziali e l’esilio in Bulgaria.

Le storie di donne destano in me sempre un certo interesse. Sarà il prossimo a entrare nella mia libreria?

Poi abbiamo, tra i libri considerati una rivelazione: “Un pirata piccolo piccolo ” di Amara Lakhous (editore E/O). Il protagonista è un impiegato alle poste di Algeri, Hassinu. Ha 40 anni ma non lo sa, perché è nato il 29 febbraio: senza preavviso passa da 36 a 40 anni e si sente in qualche modo scippato della propria vita, come molti della sua generazione cui hanno rubato i migliori anni della vita. L’autore racconta una generazione, un paese che ha anticipato, in qualche modo, quello che sta succedendo oggi in tutto il mondo arabo.

Avevo ventitré anni. Il terrorismo stava entrando con prepotenza a far parte della nostra vita quotidiana, e la situazione non prometteva niente di buono.. Le risposte che la società mi dava non mi convincevano, avevo bisogno di elaborare una mia personale visione del mondo”.

Ne hai già letto qualcuno?Si accettano consigli.


2 pensieri su “Libri: novità in uscita giugno 2011

I commenti sono chiusi.