Archivi tag: make up

Collistar… i prodotti del momento!

L’azienda Collistar propone prodotti molto buoni. Si sa che i prodotti buoni costano un pò di più, ma se i risultati soddisfano il costo è “ammortizzato”.

Per chi volesse tentare una nuova cura per il proprio corpo, perché non provare con un concorso?

Scade a breve, su www.collistar.it, il concorso per un intero kit per il trattamento della cellulite

Non fate finta che non sia un pensiero che ci infastidisce! D’estate poi, vorremmo scoprirci ma ci facciamo un sacco di paturnie…

Ebbene, se è così, proviamoci almeno!!! Avete tempo fino al 29 aprile, si può tentare ogni giorno per una sola volta e sono in palio 3 kit al giorno!

Spero di farcela!!!!Sul sito trovate anche i nuovi colori per un make up estivo!

Questo ombretto pratico e dalla texture impalpabile è proprio ideale con la stagione più calda, sembra proprio non avere niente sul viso! qui sotto tutta la gamma dei colori, non dimenticate di abbinare la matita tono su tono!

Potete provare anche gli smalti a lunga durata, colori intensi…

 

La nuova collezione Capri, qui tutta per voi!

 

Buona preparazione a tutte!!!

Da KIKO non solo smalti per questo Natale 2011

Ragazze alla fine ho ceduto anche io e un paio di regalini in più li fatto anche io nonostante quello che vi ho scritto nel primo articolo della serie sulle idee regalo Natale 2011.
Ho fatto un giro da Erbolario e Bottega Verde dove solitamente trovo prodotti molto carini, economici da Bottega Verde, specifici per ogni tipologia di pelle da Erbolario. Io tra l’altro faccio un grande uso di questa marca. Adoro la maschera argilla e propoli di Erbolario, ma anche i saponi non saponi. Ma devo dire che quest’anno Bottega Verde ha alzato un po’ i prezzi e da Erbolario se si ha un budget limitato per un pensierino che si aggiri sui 20 euro si rischia di dover optare solo per un bagnoschiuma. Ma di queste marche vi parlerò presto entrando più nel dettaglio.
Oggi vorrei concentrarmi su KIKO. Direi che nulla si può dire sugli smalti. Di ogni colore direi ed economici. Con 3.90 euro ce la caviamo e non è poco visti i prezzi generali per questo prodotto. Io ne ho presi un paio tre mesi fa, tortora e rosso, e vedo che resistono bene senza addensarsi. Il tortora specialmente si stende decisamente bene. Per gli ombretti direi vastissima scelta e poi c’è solitamente una commessa specializzata che vi consiglia anche come stendere il trucco. Ma non è tutto: tra i vari prodotti ci sono anche buone creme viso e corpo e una belle serie di maschere dalla nutriente al peeling, a quella per le pelli più mature. Alle casse si trova un’interessante idea regalo a 9.90: cofanetto con polvere borotalco dai vari aromi con brillantini dorati. Io non l’ho ancora presa ma credo che tornerò a farmi un regalino!

A seconda del vostro budget potete mettere insieme vari prodotti. Set per unghie con un paio di smalti, ombretto e pennellini per occhi, set maschere per il viso. Io ho optato per questa soluzione. Il prezzo delle maschere? 5,90 euro. Prezzo accessibile direi.
L’unica pecca: niente scatole per confezionare il tutto ma i classici sacchetti Kiko viola lilla che le commesse pinzano. Io che amo le confezioni ho acquistato una scatola carina, gli ho messo un po’ di paglietta bianca e ho inserito i prodotti acquistati, un bel fiocco argentato come la scritta del logo Kiko sul sacchetto.
Qui potete ordinare online.

Ma vi consiglio di farci un giro, e ditemi cosa avete scelto!

Mascherone? No, grazie!

Truccarsi è un arte individuale. E’ vero, si può prendere spunto, di stagione in stagione, sulle nuance del momento ma la realtà è che bisogna osservare attentamente il proprio  viso, capire i propri colori e poiché, a parte per poche elette, la pelle non è omogenea, sapere come farla diventare tale per stendere al meglio i colori e far risaltare occhi, bocca, zigomi…

Il primo consiglio che vi suggerisco  è di andare a fare qualche corso di trucco individuale, chiedete nelle profumerie, spesso organizzano eventi, anche gratuiti.

Le proposte di maquillage per quest’ autunno sono favolose. Colori strepitosi, densi, intensi! Attente però, non copiate i cartelloni pubblicitari in tutto e per tutto, quelle appunto, sono foto pubblicitarie, noi si va a lavorare, si lava i piatti, si stira, stende… bla, bla…

Per la base trucco posso consigliarvi Complete Multi Radiance, della Olaz.

Per il fondotinta, non ho dubbi: Vitalumiere aqua della Chanel.

Cipria, importante prendete quella in polvere,  ricordatevi di far cadere la polvere sul dorso della mano e scaldarla con l’apposita spugnetta, poi stendetela tamponando, con una leggera pressione. Non trascinate la spugnetta dall’interno del viso fino all’attaccatura dei capelli o alle orecchie, rischiate l’effetto maschera!!! Io mi trovo bene con la cipria in polvere di Diego dalla Palma.

 

 

 

Nel prossimo appuntamento vi darò qualche dritta per occhi e labbra, intanto fatemi sapere quali sono i vostri trucchi del mestiere e come vi trovate con i vostri prodotti!!!

 

Make up per il caldo estivo: il fondotinta minerale

Chi non rinuncia al make up nemmeno con questo caldo torrido, magari per nascondere qualche difettuccio, ha senz’altro bisogno di conoscere i prodotti per ottenere un trucco leggero senza l’effetto lucido-pastoso-mascherone che dà il fondotinta al sole.

Perciò voglio parlarti di fondotinta minerale. Intanto diciamo che questo tipo di fondotinta è completamente naturale e quindi non è dannoso per la pelle, e la cosa particolare è che si presenta come una polvere leggera e finissima che non soffoca la pelle e che anzi, le permette di respirare e di mantenersi luminosa e pulita con un effetto non artficiale.

Grazie all’Ossido di Zinco (Zinc Oxide) e al Diossido di Titanio (Titanium Dioxide), due degli ingredienti principali del fondotinta minerale, abbiamo anche una buona protezione solare. Ottimo direi!

L’applicazione è varia, abbiamo tre metodi per tutte le necessità:

  • solo polvere, la classica, con il pennello kabuki, consigliato per la sua forma arrotondata, il manico corto e le setole fini e compatte. Si raccoglie una piccola quantità di prodotto facendola ben assorbire nel pennello ruotandolo nel tappo contenitore dove viene posizionato il prodotto da utilizzare, si applica poi con movimenti circolari. Se vogliamo ottenere un effetto più coprente aggiungiamo ulteriore polvere avendo la cortezza di attendere 30-60 secondi affinchè il prodotto si uniformi.

  • tecnica cremosa, che si ottiene mescolando un po’ di crema con la polvere di fondotinta minerale. Utile per chi ha la pelle secca. Si applica con la spugnetta inumidita.
  • Infine la tecnica fluida: in questo caso si aggiunge acqua alla polvere. Si può spruzzare l’acqua sul pennello, inumidire la spugnetta oppure mischiare in un contenitore e applicare sempre con la spugnetta da make up. Naturalmente con questa tecnica otteniamo un risultato più coprente.

 

Io direi che la prima è quella più veloce e fresca, ma data la consistenza del prodotto ogni tecnica è perfetta per un maquillage luminoso, naturale e sano.

A seguito dell’applicazione del fondotinta minerale terminiamo con un po’ di cipria e proseguiamo con un trucco leggero per gli occhi e magari un tocco di gloss.

L’hai già provata? Hai consigli sulle marche migliori? La più gettonata sembra Bare Minerals. Conosci una marca migliore?