Archivi tag: Natale 2011

Oltre abbigliamento: immagini collezione 2011-2012 e gift card

Mesi fa vi ho parlato della collezione autunno inverno 2011-2012 Oltre ma senza mostravi immagini,ai tempi non ancora aggiornate, e dato che so che sono in molte ad essere interessate a questa marca rieccomi a mostrarvi qualche idea per il vostro look. Dato che Oltre non è sempre economico propongo anche di tenere d’occhio i capi che vi interessano pr approfittarene i primi giorni di saldi. Ricordandovi anche che negli ultimi giorni di saldi Oltre rimangono capi interessanti e accessori a prezzi davvero stracciati.
Mi piacciono anche le borse Oltre, le big bag sono sempre comode ma carine nelle linee, dal grigio al nero al tortora. E nond imenticatevi cinture e collane, sempre molto particolari, che regalano un look fresco e nuovo a un capo classico o poco originale.
Vi ricordo anche che anche nei negozi Oltre sono disponibili le GIFT CARD. Sempre un‘ottima idea regalo soprattutto da parte dei maschietti che non sanno le taglie e nemmeno scegliere! Ma per chi vuole farsi un regalino ecco a voi qualche spunto qui di seguito:

Che ne dite? Io trovo molto carino più di un capo, ma nel mio caso.. attenderò i saldi!

ATELIER FIXDESIGN… Il giusto mood per il Natale 2011

Atelier Fixdesign.Ho notato la pubblicità… E come non notarla? Visto che mi bombarda mentre guardo attentamente una fra le mie serie preferite… Il dottor House. Non è quello che vorremmo essere tutti sul luogo di lavoro?

Comunque, tornando a noi…

Alla fine, invece di andare a curiosare nel frigorifero in attesa che la puntata riprenda, ho guardato tutta la pubblicità, ma proprio tutta per la proposta invernale di fixdesign.

Il video ve lo ripropongo subito: guardatelo!

La storia usata mi ricorda il video dei Wham, con Geroge Michael, ovviamente erano gli anni ’80, e il mood era proprio un altro…

Lo si intuisce subito dal taglio dei capelli!!! Scioglietevi tra la neve e le note, guardate il video, mentre continuate a leggere l’articolo, ovviamente!

Invece ora, gustatevi qualche look che vi propongo…

Stesso abito, in due nuance che per quest’inverno sono fondamentali, blu da abbinare con i colori grigi  o rosso.

E il marrone… da abbinare con il verde, il bianco, oppure abbinamenti a vostra scelta… Evitate il nero però.. perché sono già dei colori da considerare come la vostra base di partenza.(ovviamente vi vincolano più del nero!)

 

 

 

 

 

 

 

Qui sopra, la stessa fantasia, lo stesso tessuto ma la forma della borsa crea due stili completamente diversi

Possono essere abbinate ad entrambi gli abiti proposti sopra!

Non fermatevi a queste due proposte ed andate sul sito, guardate tutta la collezione… i toni del blu e del rosso sono bellissimi!

Il cappottino bianco è perfetto per l’inverno! La soluzione migliore, con il pelo a contrasto o tono su tono, comunque adeguato per ogni occasione.

Bene, ora a voi la scelta per il vostro look natalizio!

 

 

 

Idee regalo Natale 2011: intimo su tutta la linea (seconda parte)

Da chi si comincia con i regali di Natale? Dalla MIGLIORE AMICA direi.

Io dico che se abbiamo già esaurito ogni possibile regalo per la nostra migliore amica, quindi le abbiamo regalato di tutto e di più, beh non preoccupiamoci; l’intimo non può mai mancare e ogni anno va rinnovato. E poi ci sono sempre nuove collezioni intimo natalizie!

Io comincio sempre da Intimissimi e Yamamay.

Entrambe le marche propongono ogni anno mini collezioni per Natale e capodanno, con offerte a doc e proposte intriganti.

Possiamo altrimenti optare per la corsetteria intimissimi, quest’anno molto raffinata secondo me. Oppure per delle sensuali sottovesti che piacciono ma che si comprano poco per dare precedenza a reggiseni e slip.

E le vestaglie? Intimissimi e Yamamay ne hanno di carinissime. Dalla seta, al raso alla ciniglia. Nere, Bianche, Grige, Rosa antico, e sono certa arriveranno anche quelle rosse.

Spesso ci si butta sul pigiama e io non boccio solo quelli spiritosi. Di questi, e di quelli natalizi, Yamamay ne ha sempre una bella serie.

Credo sia impossibile non sapere la taglia della nostra migliore amica ma se optiamo per questo regalo per qualcuno di cui non abbiamo l’occhio niente paura: ci sono le CARD REGALO. Perfetto direi! Si sceglie tra LE CARD da 30, 50, 100, 200 euro ed è fatta! Non è personalissimo ma non sentirete nessuna donna lamentarsi per una card intimo!

PER voi MASCHIETTI che per caso siete finiti a leggere questo articolo: le card regalo Intimissimi o Yamamay sono perfette. Non dovete scegliere nulla, basta solo aprire il portafoglio e pagare. Non rischiate di sbagliare taglia o modello e il sorriso sulla vostra amata è assicurato.

LA MAMMA non è da intimo? Che ne dite delle bellissime e comode tute Yamamay? Per stare in casa con classe. Ci sono di diversi colori: blu, verde, nera. Mi piacciono molto quelle con il collo un po’ arricciato. Bellissimi i brillantini con il marchio Yamamay che danno un tocco chic.

I FIDANZATI non sono tutti per l’intimo e forse gradiscono di più giochi della PlayStation o aggeggi vari per pc, telefonia o quant’altro, ma voi volete sicuramente che la vostra dolce metà sia sexi vero? E quindi uno dei regali previsti è senz’altro un bel completo con box maglietta. Un regalo per lui o per voi? Beh poco importa!

Ricordatevi deI PAPA’.. se da piccole gli regalavamo la cravatta, ora non possiamo trascurali con delle modernissime magliette della salute!

Beh forza! A novembre la collezione Natale Intimissimi e Yamamay è nei punti vendita e se invece volete optare per la collezione classica autunno/inverno 2012 vi consiglio di non arrivare tardi altrimenti si saranno portate già via tutto.Se prendete i regali a Novembre, con calma, non arriverete alla caoticissima corsa ai regali della vigilia quando ormai non c’è più nulla e dovreste spendere davvero tanto per un regalo di cui la vostra amica potrà solo accontentarsi!

 

Tranquilla Paola al tuo ci sto già pensando!!!

TORNA ALLA PRIMA PARTE DELL’ARTICOLO »

Idee regalo Natale 2011: intimo su tutta la linea (prima parte)

Sembra presto ma in realtà io consiglio vivamente di cominciare a scrivere la lista dei regali.

No, non la vostra letterina a Babbo Natale, ma la lista dei regali da fare agli altri!

LA REALTA’E’ CHE NON TUTTI I REGALI SE LI MERITANO!

C’è la crisi ok. Molti pensano di fare tanti piccoli regali. Io invece credo che sia necessario depennare alcune persone dalla famosa lista. Spietata? No! Coerente. Io credo che fare dei regali agli altri sia meraviglioso. Risveglia il nostro altruismo e ci fa sentire persone migliori, felici. Ma quando siamo costretti a comprare decine di mini regali che comunque almeno vengono a costare 20 euro quello si risveglia è il giramento di scatole . Altro che a Natale siamo tutti più buoni!

E poi dai.. quanto davvero dobbiamo riciclare questi mini regali costosi ma spesso obrobriosi di parenti e non amici? No depenniamo! Io sono per: genitori, fidanzato-marito se c’è, migliore amica e pochissimi altri amici strettissimi: quelli veri. Agli altri basterà dire fin da ora: quest’anno devo organizzare un viaggio costoso e sappiatelo tutto: niente regali! Non ne voglio, non ne faccio!

E sì: è sgradevole quella sensazione di quando l’ex compagno di liceo che da dieci anni non vedi o lo zio che non si da dive arrivi ti vengono miracolosamente a trovare con un bel pacchetto alla mano, e tu non hai un regalo per ricambiare. Pazienza! Vedrai che l’anno prossimo ti ringrazieranno per non dover spendere 20 euro anche per te.

CONSIGLI PRATICI PER RISPARMIARE

Colleghe: ma piuttosto che i regali una bella cena fuori con quelle più affezionate? Coraggio, possiamo farcela. Tanto o siamo stronze perchè non abbiamo fatto il regalo o lo siamo per aver fatto quello sbagliato!tanto vale risparmiare!

Oggi comincio a darvi qualche suggerimento per i regali di Natale. Quelli veri. Quelli per cui spendiamo più di 20 euro ma con il cuore.

COSA REGALARE E A CHI

Cominciamo con l’INTIMO.

Nel prossimo articolo vi anticiperò le collezioni natale 2011 Intimissimi e Yamamay con consigli specifici per fidanzati, mamma, papà e amiche.

LEGGI LA SECONDA PARTE DELL’ARTICOLO »