Archivi tag: parole

Un cervello tutto nuovo! Grazie alla PNL!

Mi ritrovo a navigare cercando qualcosa di più sulla programmazione neuro linguistica, pnl. Perché? Perché ho da poco cominciato un corso e già mi sento meglio! Non è un’attività fisica nuova, non è un nuovo farmaco, non è una nuova moda… o sì?

Il bello di questa disciplina è che non abbiamo bisogno di lauree, master, diplomi o chissà che altro titolo di studio, poiché riguarda una attività che noi essere umani facciamo ogni giorno, anche  tutto il giorno (soprattutto tante donne! Vero?). Si tratta del nostro:  “COMUNICARE“! Non solo a parole!

Quante a volte ci si dice “…non è cosa dici ma è come lo dici…!” ebbene in questa lamentela che siamo soliti rinfacciare ai nostri fidanzati/te, per esempio, c’è un mondo di verità! Se vi interessa approfondire l’argomento la pnl è lo strumento che fa per voi! Ne sono certa!

La letteratura è ampia ed i corsi si sprecano. Sta a voi interessarvi, selezionare e scegliere quello che più vi sembra idoneo per la vostra indole. Io mi sono affidata ad un istituto che più mi ha dato sicurezza per argomenti trattati e per struttura del corso in sè, pnlmeta.it

Per chi non vuole avere a che fare invece con storie personali ma apprezza i dati tecnici encicolpediadellapnl.com.

 

Se invece volete un approccio più soft potete consultare i numerosi blog, che propongono storie di vita personale, potreste ritrovarvi!!!

Per noi donne consiglio quest’uomo affascinante, che si capisce come mai si è specializzato con noi DONNE!Iil suo blog è giancarlofornei.com.

La posizione scelta per questa foto… la dice moooolto lunga del fatto che sia specializzato con noi donnine… anche se la pnl vi insegnerà a non avere pregiudizi sulle posture che le persone assumono ma a “simularle” (il termine è inappropriato ma serve a rendere l’idea) per comprendere meglio lo stato che l’altro sta vivendo in quella posizione.

 

A tutti consiglio però di fare affidamento sul proprio istinto e di riflettere in solitudine sull’obiettivo che si vuole raggiungere avvicininandosi a questa disciplina!

Buon cambiamento a tutti!

 

Imparare l’inglese… INSTANT ENGLISH!!!

Io e le mie colleghe abbiamo preso una decisione:

Imparare l’inglese e studiarlo nella nostra ora di pausa pranzo.

Ebbene, prima di cominciare veramente  a farlo è passata una settimana.. e anche più…

Poi portato un libro per cominciare, si è dato il via al corso autogestito.

La scelta, grazie al titolo che ci ha ispirato fiducia, è caduta su questo libro, Instant English, ci ha dato l’idea di dover fare molta poca fatica per impararlo.


 

Instant English

 

 

E’ fatto molto bene,per quel che ne possiamo sapere noi!!! Chiaro, con esempi pratici e ad ogni capitolo c’è un elenco di parole, utili per ampliare il proprio dizionario, da imparare per poter poi formulare le frasi che vengono proposte come esercizi.

E’ scritto con toni divertenti, battute, insomma in gergo familiare, non dà proprio l’idea di un manuale di grammatica, GRAZIE AL CIELO!!!

C’è un sito dove trovare tutte le informazioni, inoltre lo scrittore , John Peter Sloan, è attivo in Italia con dei seminari sparsi su tutto il territorio, potete guardare i prossimi appunantamenti a questo indirizzo: http://www.instantenglish.it/eventi-ie.

Molto, ma molto interessante il diario dello scrittore che racconta capitolo dopo capitolo le sue avventure una volta arrivato in Italia con un suo amico, li trovate nella sezione reading room del sito.

 

Bene, speriamo di avervi dato una bella idea, dopo tutto non tutti i giorni di lavoro sono uguali e a volte c’è anche l’energia per staccare e impegnarsi in un corso di inglese…