Voglio andare in palestra ma vince la tv: questione di “parti in conflitto”


Tra una collezione e l’altra occupiamoci anche del nostro benessere interno. Oggi ho uno spunto interessante per voi. Quanto meno lo è stato per me. Vi abbiamo raccontato in qualche articolo della programmazione neurolinguistica. Oggi mi soffermo su un argomento in particolare: le parti.
Succede mai che vogliate fare una cosa sapendo che è quella giusta ma qualcosa, come una forza maggiore vi porti a fare tutt’altro, avendo oltretutto il senso di colpa? Vediamo di fare qualche esempio: voglio studiare ma poi finisce che mi sdraio sul divano. Mentre sono lì mi sento però depresso e insoddisfatto perchè mi sembra di sprecare il tempo. E se provo a mettermi a studiare rimpiango il cazzeggio. Lavoro e scadenza importante di un progetto e invece uscite per l’aperitivo? Voglio perdere chili e rassodarmi in palestra ma vince la tv?
Secondo la PNL in questo caso due parti di noi sono entrate in conflitto. Vi spiego meglio: